Il Circolo dell'Arcobaleno

Esimio signor Revius,
Le scrivo questa missiva per richiedere il privilegio del Suo servizio in qualità di risolutore di problemi. Il mio problema è una Sua conoscenza, il lich chiamato Wextel, che credo abbia già avuto modo di ostacolare il vostro cammino una o due volte. Il suddetto era, in principio, un mio dipendente e collaboratore. Di recente, anche a causa del Suo intervento, le cattive acque in cui si è trovato lo hanno reso meno, diciamo così, controllabile. E’ mia ferma intenzione porre fine a questa incresciosa situazione, e sono convinto che Lei sia la persona più adatta a svolgere il compito che Le richiedo.
Come Lei saprà, Wextel è in possesso di un filatterio che gli permette di continuare ad irritare la mia presenza anche se dovesse essere sconfitto in battaglia. Dal momento che si crede molto potente, non si è preoccupato di nascondere particolarmente bene questo oggetto, e l’ha localizzato in una zona di mare, all’interno di una costruzione corallina popolata di specie pericolose che lui ritiene essere guardie sufficienti. Io non sono di quest’avviso, ma purtroppo non mi posso assentare dal mio posto di lavoro troppo tempo, e quindi ho pensato a Lei per la risoluzione della faccenda. Io stesso sono stato in quel luogo alcune volte, e devo dire che vi ho tratto molta ispirazione, e molto potere.
Parlando di potere, arriviamo quindi al punto della ricompensa. Come già espresso, il sito del filatterio è luogo di grande importanza per adepti del potere mentale quali io, e anche Lei, siamo. Le mie visite al Circolo dell’Arcobaleno furono molto fruttuose: posso dire di essere cresciuto molto dal punto di vista della mia energia mentale, e sono convinto che una visita gioverebbe molto anche a Lei. Avrà bisogno, ovviamente, di una guida; ma non preoccupi, perché una volta meditato nel Circolo sarà pronto per questa crescita interiore, dovrà semplicemente venire a farmi visita. Con il semplice omaggio del filatterio, io stesso porterò a termine la meditazione che Lei avrà iniziato. Sono una persona di parola, si può fidare.

Lord Karstull

Il Circolo dell’Arcobaleno è stato, almeno parzialmente, localizzato. E’ situato in alto, altissimo mare. Il party, però, ha bisogno di una strumentazione che gli consenta di respirare e muoversi agevolmente sott’acqua. Dopo aver reso il paese di Shalaa una Wight Apocalypse, controllando le carte nautiche della zona, si è scoperta l’esistenza di un oggetto che fornisce resistenza a tutti gli effetti ambientali subacquei. Si è provato a prenderlo dentro una caverna sul mare, ma la popolazione locale di Zanzare della Follia non era d’accordo e ha ucciso Revius. Al secondo tentativo il party è riuscito a sconfiggere tutti gli abitanti della zona, incluso un gigante che è stato impietosamente fatto esplodere da Revius. L’oggetto, una brocca, è stato ritrovato.

Il party ha quindi proceduto a visitare il luogo determinato. Purtroppo, il filatterio non c’era (c’era invece un fastidioso guardiano del posto). L’utilizzo molto intensivo di divinazioni da parte dei due caster ha permesso di rintracciare il lich Wextel nel settimo livello degli Inferi. Si è anche scoperto che un mind flayer aveva visitato il luogo del filatterio prima che Wextel tornasse a riprenderselo. Il party si è messo sulle tracce di Wextel, lo ha stanato e ucciso ma il filatterio, che era caduto nelle mani del party, si è volatilizzato fino a casa di Revanius. Il vecchio necromante ha aiutato il party, e ha intrappolato il lich quando questo si è riformato, per permettere a Ethrick di parlargli e di stabilire un patto di, per così dire, alleanza. Il lich è stato soggiogato alla volontà di Ethrick e il filatterio è stato venduto a Sigil.

Lord Karstull, nella sua magnanimità, ha ricompensato Revius con il famoso Ultimate Power. In realtà, anch’egli si è garantito un potere non meglio specificato nei confronti del giovane Psion.

Il Circolo dell'Arcobaleno

Misteri dell'Anmer Mucco Mucco